E’ piuttosto complesso spiegare cosa si provi nel ricevere e leggere il testo di un’e-mail con la notifica di pubblicazione “APOD”. Stupore, incredulità e gioia sembrano sovrapporsi perfettamente, in modo pressoché sincrono. Come ho scritto ad una cara persona, è un traguardo che può essere paragonato a chi, occupandosi di ricerca, riesce a pubblicare il proprio articolo sulla migliore rivista scientifica esistente sul pianeta Terra. Per un astrofotografo è proprio così. La pagina Astronomy Picture Of the Day della NASA, rappresenta la galleria per eccellenza dove poter esporre e condividere – a livello planetario – le proprie fotografie. Al seguente link vi riporto un’intervista dedicata a questo importante risultato. Ringrazio nuovamente Marco Malaspina ed Elisa Nichelli di “Media INAF” per aver condiviso la notizia sul prestigioso canale divulgativo dell’Istituto Nazionale di Astrofisica.