Foto del mese – “Bismantova Trails – I tracciati di Bismantova”

Per le sue numerose ricorrenze, il mese di giugno può essere considerato uno dei periodi dell’anno più attesi. Studenti, insegnanti, lavoratori e vacanzieri hanno tutti di che festeggiare! 🙂 Per gli osservatori e i fotografi del cielo almeno due sono gli appuntamenti ricorrenti da segnare sul proprio calendario: il solstizio d’estate e la “Luna delle Fragole”. E a proposito di quest’ultima, la “foto del mese” che vi propongo ritrae la “luce rosata” generata dall’alba della “Strawberry Moon” ripresa nella notte del 2 giugno 2015. Se la osserverete attentamente, potrete notare una sorta di “traccia” di color bianco attraversare il fotogramma, nella sua parte superiore, subito al di sotto del centro di rotazione stellare. No… non è un graffio sul sensore della mia macchina fotografica… come qualcuno ha detto… :-)… si tratta invece della prima donna astronauta italiana – il capitano Samantha Cristoforetti – che a bordo della Stazione Spaziale Internazionale – ISS – sorvola il bellissimo monolite della Pietra di Bismantova. Da notare come il paesaggio illuminato e colorato progressivamente dal sorgere della “Luna delle Fragole”, risulti quasi diurno!
Photo-link

Calendario degli “astro-appuntamenti”
– 02 giugno – “Passeggiando sotto il Cielo del Tibet” – ore 15 – Votigno (RE)

Prima escursione “zen” del mese di giugno! Eccoci giunti quindi alla quarta astro-passeggiata del 2018 🙂 Dopo aver visitato il Museo del Tibet nell’incantevole borgo medioevale di Votigno, ci dirigeremo verso il castello di Canossa. Tappa intermedia sarà la visita ad un interessante esempio di bio-edilizia per poi concludere l’astro-gita ripercorrendo l’esperienza osservativa di Galileo Galilei quando descrisse il pianeta Giove e gli “Astri Medicei” nel suo “Sidereus Nuncius”!

Per maggiori informazioni e prenotazioni, visita il seguente link.

– 07 e 09 giugno – “Workshop di Astrofotografia” – ore 21 – Parma

Per gli amici di Parma e a tutti gli interessati di fotografia notturna e di paesaggio segnalo questo appuntamento durante il quale parlerò delle tecniche e dei settaggi fotografici di base per riprendere la volta celeste notturna. La parte teorica verrà svolta presso il negozio di fotografia “Foto Elite“, mentre la parte pratica… indovinate un po’?… è stata programmata nei dintorni della Pietra di Bismantova! Non ci sono scuse… come impegno sono solo due appuntamenti e per di più siamo praticamente in estate! 🙂

Per maggiori informazioni e prenotazioni, visita il seguente link.

– 15 giugno – “Allineamento Celeste” – ore 19 – Castelnovo ne’ Monti (RE)

Eccoci giunti al secondo appuntamento “zen” del mese, nonché alla quinta esperienza di “Star-Trekking”! 🙂 Per la prima volta in assoluto, sul pianoro sommitale della Pietra di Bismantova si uniranno le emozioni generate dall’osservazione guidata del cielo alle vibrazioni prodotte dal suono di alcuni strumenti ancestrali. Il tutto rigorosamente “live”! Io e Christian vi aspettiamo! 🙂

Per maggiori informazioni e prenotazioni, visita il seguente link.

– 22 giugno – “Una serata sotto le stelle” – ore 21 – Castelvetro (MO)

Quale modo migliore di festeggiare l’inizio dell’estate 2018 se non divertendosi a osservare il cielo stellato?! Venerdì sera 22 giugno, in collaborazione con il Comune di Castelvetro di Modena e il CEAS Valle del Panaro, è stata programmata una serata dedicata all’orientamento notturno e al riconoscimento delle costellazioni che ci accompagneranno durante le vacanze estive. Al termine dell’incontro sono previste osservazioni guidate al telescopio della Luna e del pianeta Giove. Vi aspetto tutti, grandi e piccini! 🙂

Per maggiori informazioni e prenotazioni, visita il seguente link.

Promemoria fotografico

– 16 giugno – “La Luna e il pianeta Venere al tramonto” – ore 21:30

E’ sabato sera, il Sole ha oltrepassato completamente la linea dell’orizzonte occidentale. Il cielo del tramonto si colora sempre di più di giallo, arancione e violetto… ed eccoli li, sempre più visibili e lucenti… una sottile falcettina lunare e il brillantissimo pianeta Venere! A partire dalle 21.30 avrete circa una mezz’ora di tempo per comporre la vostra immagine e riprenderla al meglio. Come vi accorgerete dalle prime prove, la Luna presenterà una parte di color grigio… la cosiddetta luce cinerea. Non perdete questa bella occasione di osservare il cielo con gli amici, i parenti o semplicemente con voi stessi… poi i festeggiamenti del sabato sera potranno iniziare! 🙂

– 21 giugno – “… quando il Sole si ferma” – ore 12:07

Giovedì 21 giugno, alle 10:07 di Tempo Universale (12:07 ore italiane) il sole si “fermerà nel cielo”! Detta così potrebbe suonare molto “catastrofica”, ma in realtà il termine solstizio si riferisce proprio allo stazionare della nostra stella nel punto più alto o basso del cielo. E poi’?… qualcuno potrebbe chiedersi… cosa accadrà? Beh, innanzitutto il 21 giugno noi abitanti dell’emisfero boreale avremo ben 15 ore e 33 minuti di luce (N.B. sono quasi il doppio di quelle che si hanno durante il solstizio invernale!) poi nei giorni seguenti le ore di luce inizieranno a diminuire come l’altezza massima che il Sole raggiungerà quotidianamente sopra l’orizzonte. In tutto questo il mio consiglio fotografico è quello di iniziare a programmare una bella ripresa analogica di “solarigrafia”! Non fatevi spaventare dal nome… vi basterà un foglio di carta sensibile, un portarullino o una lattina d’alluminio, uno spillo e del nastro adesivo… e guardate qui… il gioco sarà fatto! 🙂 Volete più informazioni a riguardo… questo è il sito che fa per voi! 🙂

– 28 giugno – “La Luna delle Fragole e il Signore degli Anelli” – ore 21:15

Eh finalmente siamo giunti al momento tanto atteso dai “lunatici” 🙂 eccoci pronti ad osservare e fotografare la Luna piena di giugno, chiamata anche come oramai ben sapete, “Luna delle Fragole”. Giovedì 28 giugno, dieci minuti dopo il tramonto solare volgete il vostro sguardo a oriente e lei sarà li… pronta a sorgere e a regalarvi l’ennesimo sorriso di stupore. Trovate un elemento dell’orizzonte di interesse e fotografatela elevarsi nel cielo. E ricordate… dopo circa un’ora, alla sua destra, leggermente più in alto di lei, si accenderà anche una “stellina” di color giallo. Indovinate un po’ chi sarà? Ebbene sì, è proprio lui, il pianeta Saturno che per questioni orbitali brillerà letteralmente al massimo del suo splendore nel cielo “fragola” che avrete – spero tanto – fotografato! Buon divertimento! 🙂

Proposte “educational”

– Percorsi didattici, corsi fotografici, serate ed escursioni tematiche

Ricordo a tutti gli amici insegnanti o a chiunque voglia organizzare percorsi didattici o eventi con osservazione guidata del cielo diurno e notturno, che sono a vostra completa disposizione per personalizzare proposte formative di educazione ambientale dedicate agli studenti o collaborare con privati, Associazioni o Enti Pubblici per programmare serate di divulgazione scientifica astronomica.
A tal proposito, per il mese di giugno ricordo i miei appuntamenti personali di sabato 02, venerdì 15 e venerdì 22, dedicati all’osservazione dell’ambiente e del cielo diurno e notturno.

Non esitate a contattarmi per ulteriori informazioni! Sarà bello condividere con tutti quanti voi le meraviglie della volta celeste! info

Astro-saluti

Cari Amici, ma come… inizia già l’estate? E’ incredibile quanto vada veloce l’astronave Terra su cui viviamo… ha già quasi completato la prima metà della sua orbita intorno al Sole!
Come avrete letto, durante questo mese avremo tante occasioni per rallentare, fermarci e rivivere le meraviglie dell’ambiente naturale. Personalmente non vedo l’ora di rivedervi durante le mie astro-iniziative  🙂 e a proposito… ma quanto è “zen” quella del 15? 🙂 Passeggiare tra la natura nei colori del tramonto e osservare il cielo mentre si è avvolti da suoni di strumenti ancestrali… chissà quante emozioni ci regalerà!
Grazie e grazie ancora una volta per esservi iscritti alla mia newsletter. Vi auguro di iniziare al meglio l’estate del 2018! 🙂 Nel frattempo, la mia esortazione rimane sempre la stessa: “Non stancatevi mai di osservare e di emozionarvi davanti a un tramonto. Non stancatevi mai di osservare e sognare sotto un Cielo stellato! Non importa dove siate o con chi! L’importante è farlo perché penso che sia il tramonto che il Cielo stellato siano due delle poesie più belle che la Natura ci narri tutti i giorni e tutte le notti”!
Pierluigi
ps_ continuiamo allora a svelare quando è nata questa poesia… vediamo un po’… eravamo rimasti a… correva l’anno 2009… in concomitanza della mia primissima edizione delle “Notti Galileiane in piazza Grande”, si verificò qualcosa di davvero incredibile. Dopo una notte di pioggia e quindi dopo aver ospitato all’interno del Planetario la prima delle due serate previste dall’evento, eccomi in centro, nella piazza più bella e più grande della città. E’ sabato, tardo pomeriggio. Non mi par vero, dopo una notte e una giornata di pioggia, il cielo si è completamente rasserenato. Mostra un colore blu, indaco, fantastico. Una piccola e timida falcettina lunare vi si staglia per contrasto. Il clima è stranamente caldo, mite, quasi primaverile. Dopo circa una mezz’ora dall’inizio delle osservazioni pubbliche avviene l’incontro. La piazza sempre più gremita di persone diventa ancora più calda e accogliente, quasi un salotto. Le persone in coda per l’osservazione sono sempre più numerose, ma è talmente tanta la curiosità e la voglia di osservare il cielo che nessuno da segni di impazienza. Giovani, meno giovani, famiglie, gruppi di amici, persino un “senza tetto”, sono tutti in fila ad aspettare. E poi arriva lei. Il mio sguardo, un po’ preoccupato per la lunga serpentina di persone, si blocca all’improvviso su di lei. Una bellissima fanciulla. Mascherando lo stupore, continuo a salutare e ad accogliere ciascun partecipante affinché possa iniziare al meglio la propria esperienza osservativa. Con il suo avanzare silenzioso, mi accorgo che al suo fianco c’è un ragazzino…  “to be continued”…